Partecipazioni

Torino 2003

Video Amatoriale

L’anno in cui ho potuto sperimentare il Trampling e la sua splendida sensazione. Ricordo che ero in un forum e una donna attrice Torinese di film hard cercava una persona per girare un filmato amatoriale sulla dominazione e ovviamente con un piccolo spazio sul calpestamento.
Non credevo a quello che leggevo e poco dopo avevamo già trovato un accordo temporale che mi avrebbe portato a Torino dal Veneto, dove lavoravo, per girare questo film. Allora ricordo che tanti altri volevano avervi accesso ma la presenza di una telecamera li ha resi tentennanti. Io fui deciso e così realizzai il mio sogno di una vita e partecipai al mio primo film che venne pubblicato e venduto.
A distanza di tempo ho scoperto che qualcuno lo ha visto e lo ha ancora nella propria collezione.
Sono soddisfazioni 🙂


Toscana 2008

Video Amatoriale

Due anni dopo la mia prima esperienza mi sono imbattuto in un sito tutto italiano di produzione video BDSM, all-femdom, con una pagina dedicata al casting. I gestori erano toscani e in Toscana giravano i loro film. Ad un primo contatto ne seguirono altri perché mi sarei dovuto spostare ancora dal Veneto, ma dopo averli tranquillizzati sulla mia serietà e determinatezza presi la mia piccola auto e andai.
Il garage di una piccolissima cittadina fu la location definita ed io interagii con una ragazza genovese coi capelli tinti di rosso. Esperienza diversa da quella vissuta in Piemonte ma con intense emozioni e soddisfazioni. Ricordo che tornai subito dopo in Veneto con ancora l’inebriante odore degli sputi in viso. Tutto il viaggio ho sognato e goduto ulteriormente. Ho scoperto un altro piacere immenso…


Torino – aprile 2019

Trampling Play Party

Un bel salto temporale dalle esperienze precedenti ma il tempo passa e nuove situazioni si presentano inattese. Il Welcome Home è una costola del Sadika Club di Milano e in queste serate a tema si fa quasi esclusivamente Trampling perché l’organizzatore è un acerrimo appassionato del genere. Conosciuto su facebook non ho potuto fare altro che contattarlo e farmi dare qualche informazione in merito. Ormai in Sicilia si trattava di prendere un aereo e sorvolare l’Italia. Così feci ovviamente e fu una serata assolutamente mondiale, con tutte quelle ragazze che calpestavano senza fine e chiunque, con o senza calzature.
Io mi sentivo così felice da non volere più smettere e ricordo che si festeggiò un compleanno con tanto di torta. Presi il mio piattino e pregai una ragazza di calpestare la mia torta perché la mangiassi dalle sue suole. Quello era il mio posto. Per la prima volta mi sentii in pace con me stesso e col mondo. Ancora oggi non posso che rivolgere un grandissimo Grazie agli uomini e alle donne di questa realtà.


Milano – giugno 2019

Trampling Play Party

Dopo l’esperienza in Piemonte non ho potuto far altro che conoscere l’ambiente milanese al Sadika Club. Serata dedicata al Trampling e al feet fetish. Sensazioni contrastanti ma conoscenze comuni con l’ambiente di Torino. In realtà molte persone si spostano nei due ambienti e quindi risulta piacevole rivederle ogni volta. Anche qui ho potuto fare del Trampling di qualità e personalmente ritengo di crescere in questo senso. Dalla gestione del calpestamento, al sentire personale, alle sensazioni che restituisco alle donne.
Per me non è come andare ad una serata solo per esserci ma trovo ispirazione, sempre più interesse, ne faccio un corso di studi e alimento i miei desideri.


Roma – luglio 2019

Play Party

Ormai preso il ritmo approfittai di un viaggio a Roma per conoscere un amico dedito al Trampling e ricordo che passammo una buona parte del mattino a parlare piacevolmente, seduti al tavolo di un bar. La sera decidemmo di andare ad una serata organizzata periodicamente a Roma. Il Play Party andò quasi deserto ma trovammo comunque il modo di farci calpestare insieme, l’uno accanto all’altro. In questa occasione presi, per la prima volta, uno sputo in bocca. Piccoli passi e sempre nuove esperienze. Il rammarico di non avere avuto modo di essere calpestati da una ragazza americana curiosa dell’ambiente che indossava un paio succulento di stivaletti neri. Purtroppo non si parlava l’inglese ed ebbero la meglio chi invece sapevano districarsi con le lingue. Pazienza…


Palermo – luglio 2019

Play Party

Parentesi siciliana. Nel mezzo del cammin anche la Sicilia ha provato ad essere al passo con la realizzazione di una serata a tema BDSM. Ho dato una mano rendendomi utile e cercando di introdurre la pratica del Trampling. Partecipazione numerosa, anche di curiosi, e pochi disposti a giocare. La Sicilia è un territorio molto particolare e non è facile far partire un progetto di questo tipo.


Palermo – agosto 2019

Play Party

Seconda parentesi siciliana, dopo la prima del mese precedente.


Torino – settembre 2019

Trampling Play Party

Appuntamento imperdibile in quel di Torino dove ogni serata supera sempre la precedente e dove il Trampling è sempre protagonista. Ormai conosciuto da qualcuno non ho dovuto aspettare molto prima di essere additato con l’ordine di prendere posto ed essere sovrastato sotto tutti i punti di vista.


Palermo – ottobre 2019

Play Party

Parentesi palermitana unica da parte di un gruppo di appassionati. Vi ho partecipato curioso e dopo aver chiesto al fotografo di farmi una foto, disteso sotto le scarpe di un gruppo di ragazze sedute su un divanetto, proseguì tutta la serata con le stesse. Consegnato ad una di loro mi tenne schiavo tutta la sera e potè interagire con i suoi stivaletti come non avevo mai fatto, ho potuto fare da sedile tutta la serata. A terra, al centro della sala da ballo, sentii brividi di emozioni che non avevo mai provato. La ricorderò sempre…


Palermo – novembre 2019

Play Party

Terzo appuntamento palermitano con i presenti vestiti in tema di halloween e dove si è giocato davvero molto. Anche nel Trampling ho bei ricordi.


Catania – gennaio 2020

Play Party

Quarto appuntamento in quel di Catania. Location da favola e record di presenze, soprattutto di curiosi.


Napoli – febbraio 2020

Play Party

Parentesi a Napoli. Spinto da amicizie comuni mi recai a Napoli nel periodo in cui i primi casi di Covid 19 iniziavano a farsi vedere. Partecipai all’appuntamento del Sadik Night nella versione carnival. Non avevo nessun indumento a tema ma ho portato la t-shirt che avevo appena ricevuto per posta, una personalizzazione a tema Trampling.
La serata ha avuto diversi spunti interessanti. Oltre al consueto Trampling sulla passerella ho potuto vivere un lungo periodo in cui due stivaletti hanno trovato riposo sul mio viso, lasciandomi i segni all’esterno e indelebili nella mia memoria.

Devo purtoppo fare una pausa obbligata per via del Covid che non lascia altra strada. Amici e organizzatori sono stati messi duramente alla prova.

Hits: 571